Prevenzione

Linee guida di carattere generale per la prevenzione del diabete:

  • Evitare il sovrappeso e praticare un’attività fisica regolare rappresentano i mezzi più appropriati per ridurre il rischio d’insorgenza del diabete di tipo 2.
  • Nei soggetti in sovrappeso, la perdita di peso e il mantenimento di tale perdita rappresentano il punto centrale delle modifiche allo stile di vita atte a ridurre il rischio di insorgenza del diabete di tipo 2.
  • Mantenere un IMC (Indice di Massa Corporea) ottimale (al limite inferiore del range di valori ritenuti normali). Per la popolazione adulta questo significa mantenere un IMC compreso fra 21 e 23 kg/m2 ed evitare l’assunzione di peso (> 5kg) durante la vita adulta.
  • Praticare un’attività fisica costante a un livello di intensità moderato o intenso (ad esempio, camminare a passo spedito) per un’ora o più al giorno per la maggior parte dei giorni della settimana.
  • Assicurarsi che l’assunzione di acidi grassi saturi non ecceda il 10% del complessivo apporto calorico quotidiano e che, per soggetti ad alto rischio, l’apporto calorico derivante dai grassi nel loro complesso sia inferiore al 7% dell’apporto calorico totale.
  • Assumere un adeguato ammontare di fibre alimentari attraverso un regolare consumo di cereali integrali, legumi, frutta e verdura. È raccomandata l’assunzione di un apporto quotidiano minimo di fibre pari a 20g.

 

European Association For The Study Of Diabetes (EASD)

World Health Organization (WHO)